Giornata della Terra, allʼOnu si firma lʼaccordo di Parigi sul clima: "Uniti per salvare il pianeta"

Il 22 aprile si celebra l'Earth Day, la Giornata dedicata alla Terra istituita dall'Onu 46 anni fa. L'iniziativa coinvolge oltre un miliardo di persone in 192 Paesi "unite per salvare il pianeta" e lancia un'importante e ambiziosa sfida: piantare un albero per ogni abitante del globo. Ma l'edizione del 2016 è destinata a entrare nella storia per un altro motivo: nella sede delle Nazioni Unite è prevista la firma dello storico accordo sul clima raggiunto a Parigi. Si tratta di una cerimonia senza precedenti, con 165 capi di Stato e di governo, compresi il premier Renzi e il ministro dell'Ambiente Galletti, che in un tweet dichiara: "Siamo orgogliosi di Italia leader in green economy e rinnovabili".

L'impegno per il futuro del pianeta - Tutti i leader hanno sottoscritto l'impegno a restare "ben al di sotto dei 2 gradi" di aumento della temperatura rispetto ai livelli pre-industriali, e se possibile contenerlo entro 1,5 gradi. Così, dicono gli scienziati, si potranno evitare conseguenze catastrofiche. Per frenare il riscaldamento globale, la strada è ridurre le emissioni di gas serra fino ad azzerarle entro la seconda metà del secolo, rinunciando ai combustibili fossili e dando slancio alle rinnovabili. Dopo il sigillo messo oggi al Palazzo di Vetro, ciascun Paese dovrà poi ratificare l'accordo a livello nazionale. In Italia ci dovrà essere il via libera del Parlamento.

Un albero per ogni terrestre - La missione inaugurata dall'Earth Day 2016 prevede la piantumazione di 7,8 miliardi da qui al 2020, quando ricorrerà il 50esimo anniversario dell'iniziativa. Gli scienziati hanno calcolato che occorrono 96 alberi per assorbire l'anidride carbonica prodotta in media da una sola persona. Il ruolo degli alberi per il benessere del pianeta è cruciale: le foreste infatti ripuliscono l'aria dalle polveri sottili e da gas nocivi, forniscono cibo, energia e reddito alle comunità e ospitano circa l'80% delle specie animali terrestri.

In Italia - Per la Giornata della Terra sono previste manifestazioni di sensibilizzazione in tutto il mondo. Anche lo Stivale si schiera in prima linea per il bene del pianeta. A Roma, a Villa Borghese, si apre il "Villaggio per la Terra" con quattro giorni di eventi, fino al 25 aprile, dedicati alla tutela del pianeta e alla solidarietà. Sarà trasmessa anche la diretta video dal palazzo dell'Onu di New York della firma dell'accordo, con un collegamento con il ministro Gian Luca Galletti.

A Cefalù, in Sicilia, è prevista una quattro giorni di sport, escursioni, incontri e la liberazione di alcune tartarughe marine caretta caretta. A Napoli, l'Happy Earth Days (21-23 aprile) si svolgerà al Palazzo delle Arti (Pan) sul tema "Le voci della Terra- macro e micro ecologie" con degustazioni, conferenze, musica, laboratori e il coinvolgimento delle Università e delle scuole del territorio. Il 24 aprile il Parco del Po e Collina torinese celebra la dichiarazione del proprio territorio a Riserva della Biosfera, mentre a Genova vedrà l'avvento della "Tiger Folk Forest", appuntamento a sostegno della campagna #TreesForEarth con lo scopo di raccogliere fondi per la piantumazione di nuovi alberi a Villa Borghese.

Vivere un giorno con 10 litri di acqua - Vivere per un giorno con soli 10 litri d'acqua: è la sfida lanciata da Green Cross con la charity Acqua for life attraverso l'hashtag #1dayon10liters. L'obiettivo è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica, attraverso l'esempio delle star del web, al consumo responsabile dell'acqua. A raccogliere l'invito alcuni artisti, tra cui Luca Argentero, Nancy Brilli e Samantha De Grenet: proveranno a vivere per 24 ore usando soltanto 10 litri di acqua, un decimo rispetto ai consumi ordinari. Secondo le statistiche, nel mondo sono 750 milioni le persone che non hanno accesso ad acqua potabile.

Coldiretti: in 25 anni perso 28% terra coltivata - Negli ultimi 25 anni si è perso il 28% della terra coltivata e la superficie agricola utilizzabile si è ridotta a 12,8 milioni di ettari "per colpa della cementificazione e dell'abbandono provocati da un modello di sviluppo sbagliato". E' l'allarme lanciato dalla Coldiretti in occasione della 46esima edizione dell'Earth Day. Solo una pianta da frutto su tre si è "salvata" negli ultimi 15 anni, con la scomparsa di oltre 140mila ettari di piante di mele, pere, pesche, arance, albicocche e altri frutti, "che rischiano di far perdere all'Italia il primato europeo nella produzione di una delle componenti base della dieta mediterranea".

Facebook può contrastare l'ascesa politica di Trump?

NEW YORK - Può Facebook ostacolare la scalata al governo USA di Donald Trump? Dai primi risultati la risposta pare quasi ovvia - dato che Hilary Clinton e appunto Donald Trump hanno appena vinto le primarie dello stato di New York - e anche se sul web la voce di un possibile coinvolgimento di Facebook stia dilagando a macchia d’olio.

YouTube, diretta streaming Video a 360 gradi e Audio Spaziale

YouTube ha iniziato da metà Aprile a supportare le dirette streaming di video a 360 gradi, confermando così i rapporti emersi all'inizio di quest'anno secondo cui una tale caratteristica era in fase di sviluppo. Youtube non si è pero' limitata a lanciare la diretta streaming di video a 360 gradi, avendo anche annunciato il supporto per l'audio spaziale nei video on-demand. Andiamo a scoprire tutte le novità che spingono Youtube ad essere un concorrente molto potente nel mercato dei contenuti VR.

Google, Bruxelles affronterà nodo Android

"Bruxelles pronta a aprire un nuovo fronte con Google, affrontando il nodo Android": è il titolo a tutta pagina del Ft dedicato ai nuovi sviluppi dell'indagine dell'Antitrust sul gigante di Mountain View. "Si aspettano nuove mosse - scrive il giornale della City - paragonabili all'epico scontro con Microsoft. Timori per lo sviluppo delle applicazioni già caricate".

Amazon Prime Video, il nuovo concorrente di Netflix!

L'offerta di AMAZON, almeno per il momento e secondo le indiscrezioni raccolte, supera di 1$ l'offerta praticata da NetFlix ma supporta nativamente e senza ulteriori costi l'HD.

Sedi Territoriali

Caserta Napoli Salerno Avellino Benevento

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti.